Arti visive: corsi e laboratori

Stampa

Stampa i contenuti selezionati

Vuoi imparare a disegnare, a dipingere o a fare fotografie? Sei un appassionato di scultura e cerchi corsi sul tema? In questa scheda scoprirai come trovare il laboratorio di arte visiva più adatto a te.

Persona che dipinge su tela

Parliamo di...

Arti visive: corsi e laboratori

Con il termine arti visive ci si riferisce alla pittura, al disegno, all’illustrazione, al fumetto, alla grafica, alla fotografia e alla scultura: cioè quelle discipline che si colgono soprattutto con il senso della vista.

Se una di queste arti ti appassiona puoi partecipare a un corso che ti impegni qualche ora a settimana: i laboratori amatoriali sono solitamente attivati da associazioni e puoi trovare gli annunci dei corsi in partenza nelle bacheche di biblioteche, aule studio, scuole e centri Informagiovani. In alternativa, cerca sui motori di ricerca: digita le parole chiave del corso che ti interessa e il nome della tua città (per esempio, “corso fotografia Cuneo” o “corso fumetto Asti”): sarai indirizzato ai siti di annunci che li raccolgono.

Se, invece, vuoi trasformare la tua passione in un lavoro, puoi frequentare scuole e accademie che prevedono corsi strutturati e di più lunga durata: in questo modo otterrai una qualifica riconosciuta nel settore che ti interessa. Per approfondire vai al paragrafo La formazione artistica in Piemonte.

Corsi di pittura e disegno

I corsi di pittura prevedono, di solito, una prima parte dedicata ai principi del disegno, che è la base necessaria per dipingere con qualsiasi tecnica: è bene conoscere le proporzioni delle forme, la prospettiva, la luce e le ombre e saperle riprodurre, prima di dedicarsi alla pittura e allo studio dei colori.

In base alla tecnica con cui vuoi lavorare (per esempio, pittura a tempera, colori a olio, caricatura, etc.), puoi trovare vari laboratori di pittura, differenziati in base al grado di preparazione dei partecipanti: dal livello principianti, in cui si impara a scegliere il tipo di carta e matita adatti per disegnare, fino al livello di perfezionamento, in cui ci si confronta anche con tecniche più complesse e con pittori affermati.

Per iniziare a farti un’idea su come praticare queste arti, vai sul portale WikiHow: trovi consigli e tutorial su Come dipingere, Come disegnare o Come fare un bel disegno a matita.

Corsi di illustrazione, fumetto e grafica

Le scuole di illustrazione in Italia raggruppano diverse discipline: fumetto, illustrazione, grafica editoriale, illustrazione pubblicitaria, tecniche editoriali.

I laboratori prevedono, di solito, una parte legata ai programmi (software) utilizzati per la grafica: Adobe Illustrator, Photoshop e InDesign sono tra i più diffusi, ma sono a pagamento. Per iniziare puoi utilizzare programmi gratuiti come Gimp, Inkscape, e Pixlr (i siti su cui puoi scaricare i programmi e le guide sono in lingua inglese).

Scegli il corso in base alla tua preparazione: da un corso per principiante per imparare le basi della disciplina, fino ad arrivare a un laboratorio di perfezionamento per confrontarsi con tecniche e programmi più complessi.

Per iniziare a farti un’idea su come si lavora, vai sul portale WikiHow: trovi consigli e tutorial su Come fare un fumetto, Come disegnare Manga o Come diventare un grafico.

Se sei appassionato di nuove tecnologie puoi provare a utilizzare una “tavoletta grafica”, una periferica che ti permette di disegnare a mano libera su una superficie apposita e di salvare i tuoi disegni sul tuo computer. Le tavolette grafiche uniscono il disegno a mano libera a tutte le possibilità offerte dai software di grafica digitale e sono uno strumento utile per fare pratica e per realizzare le tue idee. Se vuoi saperne di più visita il sito Graphixmania e guarda le video-lezioni on line digitando sul motore di ricerca ‘tavoletta grafica tutorial’.

Se sei interessato a frequentare corsi di alta formazione sul fumetto e lee arti digitali ti segnaliamo la Scuola Internazionale di Comics con sede a Torino con una vasta proposta di corsi e master.

Corsi di fotografia

È possibile trovare numerosi laboratori di fotografia, differenziati in base al grado di preparazione dei partecipanti: da un corso per principianti, in cui si impara a scegliere la macchina fotografica e si apprendono i principi di funzionamento base, fino al livello di perfezionamento, in cui è possibile confrontarsi con tecniche più complesse.

I laboratori prevedono, di solito, una parte legata ai programmi (software) utilizzati per il fotoritocco: Adobe Photoshop è tra i più diffusi, ma è a pagamento. Per iniziare puoi utilizzare programmi gratuiti come Gimp e Pixlr (i siti su cui scaricare i programmi e dove troverai le guide sono in lingua inglese). 

Alla sezione dedicata alla Fotografia, sul portale WikiHow, trovi consigli e tutorial su come scattare delle buone foto utilizzando dispositivi diversi (da macchine fotografiche professionali a cellulari) e in molte occasioni.

Se sei interessato ai corsi di fotografia visita il sito del Centro Italiano per la fotografia, dove trovi workshop, incontri e corsi di alta formazione (per saperne di più vai alla sezione Didattica).

Corsi di scultura

Ci sono diverse forme di scultura, in base al materiale utilizzato (legno, pietra e metalli, materie plastiche, tubi al neon, proiettori, etc.) e alla tecnica utilizzata. Si possono applicare tecniche “a intaglio”, che eliminano materiale in eccesso (per esempio, il legno, la pietra), “di modellato”, in cui si modella materiale morbido (terra, gesso, cera), “a stampi” (in cemento o metallo), a “fusioni o saldature”, in cui si assemblano, fondendoli, pezzi di materiale (ferro, rame, alluminio).

In base al materiale e alla tecnica con cui preferisci lavorare, puoi trovare vari laboratori di scultura, differenziati a seconda del grado di preparazione dei partecipanti: da un corso per principianti, in cui si imparano i principi base, fino al livello di perfezionamento, in cui è possibile confrontarsi con tecniche più complesse.

Sul portale WikiHow, alla pagina dedicata a Come scolpire puoi iniziare a capire quali sono le tecniche di base della scultura e farti una prima idea.

La formazione artistica in Piemonte

Per quanto riguarda gli studi superiori, puoi frequentare i licei artistici o alcuni istituti superiori che si concentrano sugli studi negli ambiti audio visivo, artistico, di restauro dei libri e di conservazione dei beni culturali. Frequentando questi istituti puoi ottenere competenze specifiche e al tempo stesso, terminati i cinque anni di studio, accedere a qualsiasi facoltà universitaria. Trovi l’elenco degli istituti di scuola secondaria che si occupano di formazione artistica al paragrafo Dove trovo info vicino a casa?.

Le Istituzioni dell'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (Afam) sono riconosciute dal Miur (il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e organizzano percorsi scolastici sia a livello di scuola superiore sia post diploma. Sul sito del Miur trovi l’elenco delle istituzioni Afam riconosciute in Italia (l’elenco è navigabile dalla colonna a destra). Tra queste istituzioni troverai:

A livello universitario puoi seguire:

  • Presso l’Università degli Studi di Torino, il corso triennale del DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo)
  • Presso il Politecnico di Torino, il corso triennale in Design e Comunicazione visiva.

Se sei disoccupato, studi o vuoi partecipare a corsi di aggiornamento per i lavoratori puoi frequentare le Scuole San Carlo: sono scuole di tecniche artistiche che organizzano corsi post diploma di formazione nel campo dell'Artigianato Artistico e dei Beni Culturali. Hanno sede a Torino, Alessandria, Asti, Boves e Cuneo. I corsi sono gratuiti.

Se invece ti interessa approfondire le discipline artistiche come passione personale puoi scegliere tra:

  • Frequentare corsi e laboratori organizzati da associazioni culturali, musei e fondazioni sul territorio. In particolare ti segnaliamo:
    • I corsi e seminari promossi dal Museo Ettore Fico di Torino (li trovi alla pagina Offerta Formativa)
    • Il programma educativo Unidee  della Fondazione Pistoletto di Biella  
    • I workshop e seminari per giovani artisti under 35 della Fondazione Spinola Banna per l’Arte di Poirino (TO) (li trovi nella sezione Arti visive).
  • Prendere lezioni private da artisti
  • Intraprendere un percorso come autodidatta. Valuta, però, che è molto difficile imparare alcune tecniche senza l’aiuto di un insegnante professionista.

Info da ricordare

  • Valuta se inserire nel tuo Curriculum Vitae le esperienze di tipo culturale e artistico: in alcuni casi, anche se non sono direttamente connesse con il lavoro che vuoi fare, possono contribuire a presentarti come una persona attiva e piena d’interessi
  • La conoscenza delle arti visive è una risorsa molto qualificante, anche se non si trasforma in una professione: può consentirti di apprezzare al meglio opere di altri, visitando mostre e installazioni visive, intervenire con creatività nell’arredo di casa tua o nella creazione di regali fai da te
  • Fare carriera nel mondo delle arti è un’impresa difficile ma non impossibile. Devi essere disposto a sacrificare molto tempo ed energie per quest’attività.  Coltiva sia le conoscenze tecniche e artistiche, che puoi apprendere, sia il tuo talento, le tue qualità espressive e la tua originalità, con tenacia, determinazione e fiducia
  • Esistono molte proposte di corsi, dal vivo oppure on line, sulle arti visive: sono molto utili per iniziare, ma se vuoi dare basi solide alla tua preparazione scegli le scuole che ti possono garantire qualità formativa, maestri preparati e titoli validi in Italia e nel mondo
  • Alcune agenzie formative organizzano corsi in questo ambito: trovi l’elenco alla pagina Agenzie formative sul sito dell’Orientamento della Regione Piemonte.

Dove trovo info sul web?

è la sezione della Regione Piemonte dedicata alla cultura, dove potrai trovare news, eventi e progetti attivati nell’ambito dello spettacolo e del patrimonio storico culturale.

è la sezione del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) che presenta l’elenco (navigabile dalla colonna a destra) delle Istituzioni dell'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica in Italia riconosciute dal Ministero.

è un progetto in collaborazione con gli utenti del web, finalizzato a costruire il più grande manuale del “Come si fa…” di tutto il web. Presenta anche schede dedicate alle arti visive.

è un portale di incontro fra chi cerca e chi offre formazione, mette a disposizione un catalogo di corsi (on line o in aula). Per cercare il corso più adatto alle tue esigenze digita nel motore di ricerca libero le parole chiave relative a cosa ti interessa imparare e perfeziona la ricerca selezionando i criteri che ti interessano (per esempio, il prezzo, il metodo e il luogo, la durata, le caratteristiche del corso).

è un sito che raccoglie corsi di formazione. Digita sul motore di ricerca libero le parole chiave relative al corso che ti interessa e alla provincia in cui vivi, selezionando i risultati in base ad alcuni criteri (per esempio: tipo, metodo, dettagli aggiuntivi del corso). Attraverso la ricerca troverai i riferimenti dei corsi più adatti alle tue esigenze.

è un portale web sull’arte. Troverai segnalazioni di mostre, fiere, libri e riviste, iniziative, corsi e concorsi d'arte.

L’ARCI - Associazione Ricreativa Culturale Italiana riunisce associazioni e circoli che organizzano corsi e laboratori (su arti visive, cinema, musica, teatro, danza, benessere, circo, hobbystica, nuovi media, alimentazione, ambientalismo, sport) e consulenza su diversi temi quali assistenza agli stranieri, alcool e dipendenze, salute mentale. I membri di ARCI organizzano attività di volontariato e di servizio civile. Per partecipare alle attività realizzate dalle associazioni e i circoli ARCI è necessario tesserarsi a pagamento.

Se vuoi conoscere le associazioni e i circoli più vicini a te clicca sulla voce ‘Arci Piemonte’ e poi su Circoli e Associazioni. Potrai cercare un’associazione in base al luogo e all’attività che ti interessa.

Dove trovo info vicino a casa?

Caricamento dati...
 
Lista degli indirizzi

Riassunto

  • Se sei appassionato di pittura, disegno, illustrazione, fumetto, grafica, fotografia, scultura puoi partecipare a un corso amatoriale che ti impegni qualche ora a settimana
  • Questi laboratori spesso sono attivati da associazioni, di solito trovi gli annunci dei laboratori che stanno per iniziare nelle bacheche di biblioteche, aule studio, scuole e centri Informagiovani
  • Se vuoi approfondire la conoscenza di un’arte tanto da farne un lavoro, puoi frequentare scuole e accademie che prevedono corsi strutturati e di più lunga durata per ottenere una qualifica riconosciuta e iniziare una carriera nel settore
  • Alcune agenzie formative organizzano corsi in questo ambito: trovi l’elenco alla pagina Agenzie formative sul sito dell’Orientamento della Regione Piemonte.
Ultima modifica: 24/05/2019

Esplora 200 schede tematiche e 10.000 indirizzi utili. Registrati per salvare i tuoi contenuti preferiti e partecipare attivamente.

Ricerca uffici e sportelli

News correlate

Evento
Cultura e creatività
Biella - La seconda edizione di Nuvolosa, il festival del fumetto è promossa dall’associazione culturale Crea
Evento
Cultura e creatività, Vita sociale
Cuneo - Il programma cuneese della 21^ edizione di 
Evento
Cultura e creatività, Vita sociale
Moncalieri - Nichelino - La Loggia - E' In partenza la seconda annualità del progetto Comunit-Azione contro la povertà educativa: dopo gli ottimi risultat
Evento
Cultura e creatività
Verbania - Sabato 16 Novembre 2019 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 16, presso Bib
Evento
Cultura e creatività
Mondovì-Ceva - Il progetto Radiocafé vuole creare due team di giovani dai 14 ai 19 anni, u