Citizen Science: scienza per tutti

Stampa

Stampa i contenuti selezionati

Vorresti partecipare a un progetto scientifico? Ti piacerebbe contribuire alla realizzazione di una tecnologia? In questa scheda scoprirai cosa sono i progetti di citizen science e come contribuire. Inoltre troverai un elenco delle principali community di astronomia, di scienze naturali, di medicina e biologia, straniere e italiane.

 

Microscopio ottico

Parliamo di...

Citizen science: scienza per tutti

La citizen science (nota anche come ‘open science’ o ‘civic science’) è l’insieme di attività e progetti di ricerca scientifica condivisi, volontariamente e gratuitamente, tra scienziati e appassionati. Con la citizen science tutti i cittadini possono dare un contributo alla scoperta scientifica: raccogliendo dati, collaborando a sviluppare tecnologie, verificando l’esistenza di fenomeni naturali. Grazie a internet e agli smartphone sono sempre più numerosi i progetti che coinvolgono le persone comuni.

La maggior parte di queste community sono nate soprattutto in contesti universitari americani e inglesi, ma si stanno diffondendo in tutto il mondo, Italia compresa.

Esistono due tipologie principali di progetti di citizen science:

  • I giochi, in cui le persone sono invitate a mettersi alla prova: un esempio è Fold.it un gioco simile al Tetris, dove i mattoncini hanno la forma degli amminoacidi e devono essere combinati per trovare la struttura di una proteina
  • I progetti educativi, in cui i partecipanti devono avere una base di conoscenze scientifiche per contribuire. Nella maggior parte di questi casi il contributo richiesto ai partecipanti si riferisce ad attività di catalogazione e verifica delle caratteristiche di animali, piante, elementi celesti per realizzare mappe e cataloghi.

Community di astronomia

Le community degli amanti di astronomia sono le più numerose e sono state avviate da università e enti americani che si occupano di studio delle stelle. Tra queste ti segnaliamo le più importanti:

  • St@rdust Home è un programma realizzato da Berkeley, University of California, che invita i cittadini a identificare tracce di polvere interstellare seminate dalla cometa WILD2 e raccolte dalla sonda Stardust: i volontari lavorano sui "focus movie", sequenze di immagini in cui ogni fotogramma rappresenta una porzione di campo visivo. Per partecipare al progetto clicca sulla voce di menù Get started e segui la procedura guidata per iscriverti. Il sito è disponibile solo in lingua inglese
  • Be a martian è un programma della NASA che prevede la partecipazione di cittadini per raffinare la mappatura della superficie di Marte e dei suoi crateri. Per partecipare iscriviti cliccando sul tasto Account set up. Il sito è solo in lingua inglese
  • Seti@home nato a Berkeley, University of California, cerca segnali di vita intelligente al di fuori del nostro pianeta. Per raggiungere l’obiettivo, il progetto sfrutta la potenza dei computer connessi a internet della community e analizza i dati provenienti dal radiotelescopio di Arecibo, nell'isola di Porto Rico. Per partecipare all’iniziativa è sufficiente scaricare gratuitamente il software (cliccando sulla voce di menù scarica. Il sito è disponibile anche in lingua italiana
  • Zooniverse è una delle più grandi community di citizen science del mondo, raccoglie più progetti di astronomia tra cui:
    • Galaxy Zoo chiede agli utenti di guardare le immagini delle galassie del telescopio Hubble e di classificarle in base alla loro morfologia: spirali (spiral), ellittiche (elliptical), stelle/non so (Star/Don't know), in aggregazione (merger)
    • Planet Hunters chiede agli utenti di identificare i pianeti che si trovano nel sistema extrasolare attraverso le immagini del telescopio spaziale Kepler
    • Milky Way Project chiede agli utenti di aiutare gli scienziati a esaminare e misurare la nostra galassia attraverso le immagini a infrarossi dello Spitzer Space Telescope
    • Moon Zoo chiede agli utenti di classificare le immagini prese dal Lunar Reconnaissance orbiter della NASA per descrivere la superficie lunare con il più alto dettaglio possibile
    • Solar StormWatch chiede agli utenti di classificare i dati, inclusi i video, provenienti dalle due sonde gemelle Stereo per monitorare la formazione e l'evoluzione delle tempeste solari.

Su Zooniverse trovi altri progetti che si occupano di previsioni climatiche, di mappare il fondo marino, della traduzione degli antichi papiri di Ossirinco e molti altri: visita il sito per scoprirli tutti.

Community di scienze naturali

Esistono molte community che si occupano di catalogare specie animali e vegetali per realizzare una mappatura degli esseri viventi. Tra i progetti più importanti, ti segnaliamo:

  • Encyclopedia of life (EOL) è un luogo in cui sono raccolte informazioni su diverse tipologie di esseri viventi (animali, piante, funghi, batteri) provenienti da varie fonti (come ad esempio data base, riviste, giornali, siti, libri, ecc.) segnalate dagli utenti. Per partecipare all’enciclopedia devi registrarti cliccando su Join EOL now e compilare il form. Effettuata la registrazione puoi contribuire ad arricchire l’enciclopedia con nuovo materiale. Il sito è disponibile solo in lingua inglese
  • Notes from Nature è un progetto di catalogazione di dati naturalistici che fa parte di Zooniverse, è costruito allo scopo di digitalizzare le collezioni biologiche dei musei di scienze naturali di tutto il mondo. Con Notes from Nature aiuti il personale dei musei, e gli scienziati, a trascrivere le etichette degli oggetti esposti. Il sito è disponibile in lingua inglese
  • eBird è una piattaforma mondiale sul birdwatching (osservazione degli uccelli), aggiornata in tempo reale, che fornisce dati e informazioni sull'abbondanza e la distribuzione di ogni specie di uccello, sia nel tempo sia nello spazio. Il sito raccoglie le segnalazioni dei birdwatcher (osservatori) di tutto il mondo e mette a disposizione le informazioni su una mappa dettagliata, consultabile on line. Il sito è disponibile in lingua inglese
  • Climate Watch è un progetto realizzato dall’Earthwatch Institute di Melbourne che chiede agli utenti di segnalare le variazioni stagionali nei cicli di vita di piante e animali, con la possibilità di scegliere la propria classe preferita tra anfibi, pesci, insetti, mammiferi, uccelli e rettili presenti nell'emisfero meridionale terrestre. Per iscriverti clicca sul pulsante in alto a destra register e compila il form di iscrizione. Il sito è disponibile solo in lingua inglese
  • Herbaria United è un portale inglese realizzato dalla Botanical Society of Britain and Ireland che chiede agli utenti di contribuire alla classificazione delle specie di piante presenti nei boschi e nei prati del Regno Unito. Per partecipare alla community clicca su register e compila il form. Il sito è disponibile solo in lingua inglese.

Community di medicina e biologia

Esistono numerose comunità on line che si occupano di diffondere la conoscenza su alcune malattie: chiedono il contributo degli utenti a fare test per scoprire la struttura di componenti biologiche del corpo umano. Tra le principali, ti segnaliamo:

  • Grid Republic fa parte della Berkeley Open Infrastructure for Network Computing (BOINC) dell’University of California, un progetto che sfrutta la potenza di calcolo dei computer connessi a internet della community, per analizzare i dati su malattie gravi, come cancro e AIDS. Per partecipare al progetto iscriviti cliccando sul pulsante Join e scarica il programma gratuito seguendo la procedura guidata. Il sito è solo in lingua inglese
  • Health Map è un sistema elettronico ideato da due ricercatori del Children Hospital di Boston e comprende diversi progetti dedicati alla raccolta di informazioni su possibili epidemie e malattie rischiose per la salute globale. Il sistema possiede anche un’applicazione per smartphone Outbreaks Near Me per inviare i dati al sistema attraverso il proprio cellulare. Il sito è in lingua inglese
  • Fold.it è un videogioco, realizzato dal biologo David Baker dell’Howard Hughes Medical institute, simile al Tetris, con la differenza che al posto dei mattoncini colorati sono presenti degli amminoacidi, che devono essere combinati per trovare le strutture corrette delle proteine. Per partecipare, registrati al form cliccando Create new account e poi scarica il programma gratuito per giocare. Il sito è solo in lingua inglese
  • Eterna è un videogame ideato dai ricercatori della Standford University. Gli utenti giocano progettando piccole molecole di Rna (che hanno un ruolo fondamentale nella trasmissione delle informazioni dal DNA alle proteine) al fine di scoprirne di nuove, sulla base delle quali gli scienziati potrebbero scoprire nuove proteine. Per iniziare a giocare clicca sul tasto Play now. Il sito è solo in lingua inglese.

Community scientifiche italiane

Le community più numerose e storiche sono nate da università e centri di ricerca americane e inglesi, ma si stanno diffondendo progetti di citizen science in tutto il mondo, Italia compresa. Tra le principali, ti segnaliamo:

  • Boinc Italy è la versione italiana del progetto Berkeley Open Infrastructure for Network Computing dell’University of California, un progetto che sfrutta la potenza dei computer connessi a internet della community per analizzare dati. Sul sito sono presenti articoli scientifici, i progetti, un forum di discussione e una sezione dedicata al supporto agli utenti. Per partecipare realizza un nuovo account cliccando sull’icona in alto a destra
  • Sissi è un portale dell’Università degli Studi di Trieste dove i partecipanti segnalano la presenza di specie invasive di piante e animali che, diffondendosi, distruggerebbero l’ambiente. Per partecipare al progetto clicca sulla voce di menù Segnala e compila il form in cui, oltre ai tuoi dati personali, devi specificare la specie che hai avvistato, la data, una foto, le coordinate geografiche, il luogo di avvistamento ed eventuali note
  • Naturae Social Mapping nasce dalla collaborazione con progetti leader a livello mondiale in questo settore (NatureMapping - Washington, USA; Cybertrakker, Sud Africa; Opal, Gran Bretagna) e il Museo di Storia Naturale della Maremma. Il progetto consiste in un sistema di monitoraggio della biodiversità, in cui i cittadini sono chiamati a segnalare piante e animali avvistati compilando un form e inviando foto da inserire in un archivio. Per iscriverti al progetto ti consigliamo di leggere la guida Come funziona? presente nel menù verticale a sinistra.

Dove trovo info sul web?

è un portale dedicato a coloro che vogliono proporre un progetto di citizen science o vogliono aprire una discussione scientifica. Se stai cercando un progetto a cui aderire, clicca sulla voce di menù project finder. Per leggere gli articoli del blog, invece, clicca sulla voce blog. Il sito è disponibile solo in lingua inglese.

è una pagina del sito di Wikipedia dove trovi l’elenco di progetti di citizen science presenti in lingua inglese suddivisi in categorie.

è una prestigiosa rivista americana dedicata alla scienza. Tra le diverse voci di menù ne trovi una dedicata a Citizen Science, dove è presente un elenco di progetti e di proposte. Alcune prevedono un compenso in denaro, definito dal committente, se portati a termine

Riassunto

  • Con il termine Citizen Science si intendono le attività e i progetti di ricerca scientifica condivisi tra scienziati e appassionati, creati volontariamente e gratuitamente
  • Esistono due tipi di progetti di citizen science: quelli ludici, adatti a tutti, e quelli educativi, dove è necessario essere più esperti per partecipare
  • Le principali community del mondo si occupano di astronomia, scienze naturali, biologia e medicina
  • Il maggior numero di progetti di citizen science sono nati nelle università americane e inglesi, ma si stanno diffondendo anche in Italia.
Ultima modifica: 29/06/2017

Esplora 200 schede tematiche e 10.000 indirizzi utili. Registrati per salvare i tuoi contenuti preferiti e partecipare attivamente.

Ricerca uffici e sportelli

News correlate

Evento
Cultura e creatività, Vita sociale
Cuneo - E' visitabile fino al 30 luglio il progetto espositivo “ARIA” a Cuneo.
Evento
Cultura e creatività, Vita sociale
Bra - L'Informagiovani del Comune di Bra invita martedì 23 luglio alle ore 18 i giovani t
Evento
Cultura e creatività
Novara - L’associazione Italia Liberty celebra a Novara l’Art Nouveau con la mostra "Nouveau Week", a ingresso gratuito, apert
Concorso
Cultura e creatività
Novara - L’Amministrazione comunale novese, nell'ambito del  progetto “La volata del XX secolo”, ha indetto i
Evento
Cultura e creatività
Domodossola - Domoschool, che ha visto la sua prima edizione nel Luglio 2018, grazie alla collaborazione tra Città