Leggo on line

Stampa

Stampa i contenuti selezionati

Conosci le opportunità per leggere riviste e quotidiani on line? Sai che puoi scaricare un libro digitale sullo smartphone o sul tablet? In questa scheda troverai le nuove possibilità di lettura offerte dal web, per chi è interessato a leggere contenuti on line e per chi vuole mettersi in gioco proponendo in rete contenuti propri.

E-book reader

Parliamo di...

Leggo on line

Grazie al web le opportunità per leggere sono notevolmente aumentate: oggi, tramite applicazioni per smartphone, tablet e e-reader, è possibile scaricare, in modo gratuito o a pagamento, i libri digitali, gli e-book. Puoi anche richiederli in prestito, rivolgendoti alle biblioteche on line.

On line trovi riviste, quotidiani, fumetti e audiolibri, ma anche forme di racconto particolari, tra cui i blog: micro-siti gestiti da uno o più autori (blogger), che permettono di pubblicare i propri pensieri e riflessioni su un certo argomento. Ogni articolo pubblicato può essere letto e commentato dagli utenti: così facendo si entra nella community on line.

Ormai ci sono blog per ogni argomento: sono un’interessante forma di lettura e, allo stesso tempo, un luogo di dialogo e interazione. Se sei interessato ad aprirne uno tuo, leggi la scheda Apro un blog.

E-book

L’e-book è un libro in formato digitale: puoi visualizzarlo tramite strumenti tecnologici diversi, come PC, smartphone, tablet o e-book reader. Questi ultimi, in particolare, sono creati per la lettura digitale: hanno un display che permette di leggere anche per molto tempo senza affaticare la vista.

L’e-book è una proposta di lettura abbastanza recente, tanto che l’editoria tradizionale sta allargando i titoli in catalogo disponibili in formato digitale. Oggi alcuni libri stampati su carta possono essere acquistati come e-book, a un prezzo minore del corrispondente cartaceo. In altri casi, invece, sono pubblicati solo come e-book, a pagamento o scaricabili gratuitamente.

I libri meno recenti, superati i 70 anni dalla morte dell’autore, sono svincolati dai diritti d’autore (per saperne di più leggi la scheda Diritto d’autore e pirateria) e, se on line, sono scaricabili gratuitamente. Li trovi su molti siti, tra i principali ti consigliamo:

Audiolibri

Un modo alternativo per immergersi in avventure letterarie può essere ascoltare un audiolibro, cioè la registrazione audio di un libro già pubblicato, letto ad alta voce da uno o più attori. Gli audiolibri sono nati per i bambini, ma si sono poi estesi anche ai libri per i più grandi.

Gli audiolibri sono particolarmente adatti a chi ha problemi di tempo o deficit sensoriali (per esempio, problemi di vista che rendono difficile la lettura tradizionale).

In libreria, o su internet, trovi audiolibri delle principali case editrici.

Alcuni siti, inoltre, ti consentono di scaricare audiolibri da ascoltare e/o scaricare gratuitamente e in modo legale: ne trovi un elenco alla pagina dedicata agli audiolibri del blog di Marco Appe.

Fumetti on line

On line trovi anche molti fumetti, di diversi generi (avventura, fantascienza, umoristici, etc.) e origini (i comic, americani, i manga, giapponesi, etc.). Possono essere scaricati dai siti delle principali case editrici.

Inoltre, in rete ci sono numerosi portali che mettono a disposizione fumetti, in forma legale e gratuita. Ti consigliamo per esempio:

  • Fumettando è una community per chi cerca siti sui fumetti
  • Top web comics è un sito dedicato alla promozione dei webcomic. Consente agli autori di farsi conoscere e, ai lettori di leggere fumetti. Il sito è in lingua inglese.

Blog e fan fiction

I blog e le fan fiction sono nati con Internet, grazie alle nuove possibilità di creare e pubblicare contenuti offerti agli utenti.

Di seguito trovi indicazioni sulle classifiche dei blog più rilevanti come la Classifica dei Macchianera Internet Award, un concorso che ogni anno premia i migliori siti e blog in Italia.

Le fan fiction sono racconti scritti da fan di un libro (o cartone animato, serie tv, etc.) che si inventa nuove storie ispirate ai personaggi e alle ambientazioni dell’opera a cui si riferiscono. Sono molto famose, per esempio, le fan fiction di Harry Potter, Twilight e dei manga giapponesi.

Il mondo delle fan fiction è molto variegato ed è difficile consigliare siti più importanti di altri. Se sei fan di una particolare serie tv, o di un libro, cerca su Internet i forum dedicati (inserisci nel motore di ricerca, le parole chiave della serie e l’espressione ‘fan fiction’).

Racconti sul web

Sul web trovi i racconti di scrittori poco conosciuti, o di appassionati di scrittura, raccolti su piattaforme specializzate. Tra le più importanti in Italia ci sono Ewriters, Io scrivo e Ali di Carta.

Ti consigliamo di consultare anche la lista dei migliori siti web per pubblicare racconti gratis stilata da Storia Continua.

Riviste on line

Le riviste che trovi su internet sono di due tipi: le versioni on line di quelle nate su carta o le riviste nate appositamente per il web. Queste ultime sono moltissime e coprono una larga varietà di argomenti.

Molte riviste cartacee offrono abbonamenti alla loro versione online: informati sul sito della rivista che ti interessa per verificare se propongono il servizio e a quali condizioni.

Alcuni siti specializzati possono aiutarti a scegliere le riviste che fanno al caso tuo:

  • Il Tropico del Libro, un portale sull’editoria, ha pubblicato una lista delle riviste digitali, con schede dettagliate su ognuna, in cui trovi informazioni riguardo alle tematiche trattate, allo stile usato, agli autori, etc.
  • Il sito freeonline.org, una guida italiana alle risorse gratuite in rete, mette a disposizione una lista delle riviste cartacee che hanno una versione on line, suddivisa per aree tematiche
  • Ezpress è un’edicola digitale in cui comprare riviste e giornali di vario genere e attivare servizi di abbonamento online
  • Il sito rivisteonline.org è una banca dati di libera consultazione che contiene l’elenco di numerose riviste teologiche e filosofiche italiane, dove puoi cercare singoli articoli o numeri, scaricarli e leggerli in formato digitale.

Quotidiani on line

Molti giornali cartacei hanno una versione online, che può essere consultata gratuitamente oppure acquistata in una versione con contenuti più approfonditi. In questo caso, se vuoi comprare un abbonamento digitale, ti consigliamo di visitare il sito del giornale che ti interessa per scoprire le condizioni.

Se preferisci consultare giornali gratuitamente on line vai sul sito giornali.it, un aggregatore di giornali online che dà la possibilità di scoprire qual è l’offerta dei giornali in rete: puoi cercarli tramite il titolo della testata, visualizzarne le notizie e trovare le prime pagine o un articolo specifico.

Anche il sito quotidiani.net funziona come aggregatore di testate giornalistiche on line. In questo caso però non si possono filtrare i risultati: è presente solo un elenco dei quotidiani e una lista degli articoli più importanti.

Per una lista di tutti i quotidiani online, divisi per aree tematiche, vai alla pagina Quotidiani online del sito ipse.com, un aggregatore di informazioni sull’editoria online.

Biblioteche on line

Recentemente sono nate biblioteche digitali che danno in prestito e-book: anche molte biblioteche pubbliche hanno deciso di introdurre questo tipo di prestito. Ogni biblioteca ha proprie regole sul prestito: per capire come funziona rivolgiti direttamente a quella della tua zona.

In Italia è nato il progetto Media Library on line (MLOL): il primo network italiano di biblioteche pubbliche. È un portale che consente di accedere gratis a musica, film, e-book, quotidiani, periodici, audiolibri, banche dati, contenuti per l’e-learning e molto altro.

Sul sito dell’Associazione Nazionale Biblioteche (AIB), alla pagina Biblioteche digitali, trovi una lista di biblioteche on line. Sono divise in cinque categorie: repertori di biblioteche digitali italiane, repertori di open archives (archivi aperti) italiani, repertori di biblioteche digitali nel mondo, repertori di open archives (archivi aperti) nel mondo e repertori di biblioteche digitali di singoli Paesi. Trovi una lista di biblioteche digitali anche sul sito del Tropico del Libro.

Il sito Giornali del Piemonte che offre ai lettori oltre 300.000 pagine delle edizioni storiche digitalizzate dei periodici piemontesi.

Alcune università italiane hanno un servizio bibliotecario on line: per esempio, l’Università degli Studi di Torino dà la possibilità di consultare alcuni periodici on line.

La Biblioteca Europea è un progetto no profit che cerca di collezionare più libri elettronici possibili per creare una grande biblioteca on line, libera e gratuita. Ha creato un network per supportare le biblioteche di tutto il continente, per promuovere i contenuti raccolti da ognuna.

Nel corso degli ultimi anni sono stati avviati progetti di digitalizzazione del patrimonio culturale (opere d’arte, libri, articoli, ecc.), come quelli ideati dalla Open Knowledge Foundation: una fondazione che si occupa di rendere accessibili a tutti, in forma pubblica e gratuita, un numero crescente di opere culturali. Alla pagina Open Collections trovi un elenco di tutti i progetti. La fondazione ha una sede anche in Italia: sul sito italiano, trovi informazioni su chi sono, quali attività promuovono e quali sono i programmi futuri.

Info da ricordare

  • Ricordati che scaricare e-book da siti non autorizzati è illegale. Farlo è considerato un furto e come tale è trattato dalla legge: per avere altre informazioni leggi la scheda Diritto d’autore e pirateria
  • Prima di acquistare un e-book verifica le condizioni di utilizzo e accertati di poter caricare il libro su più dispositivi: in alcuni casi sono attivi sistemi anti-copia che ti impediranno di trasferirlo su più supporti (smartphone, e-reader, pc, tablet, etc.)
  • Se sei un appassionato di libri e letteratura mettiti in gioco e prova a scrivere tu stesso un racconto o una fan fiction, oppure apri un blog su un argomento che conosci bene (per sapere come fare leggi la scheda Apro un blog)
  • Puoi leggere gratuitamente anche da dispositivi mobili (smartphone, tablet) scaricando le app dagli store online di Apple, Android e Microsoft.

Dove trovo info sul web?

è un portale indipendente no profit dedicato al mondo dell’editoria in cui trovi informazioni su come leggere on line, cosa leggere (libri, fumetti, riviste, blog, racconti) e indicazioni di siti che si occupano di e-book, giornali e riviste on line.

è un social network dedicato alla lettura, dove i lettori e gli autori sono protagonisti. Puoi sfogliare libri proprio come in libreria, commentarli e acquistarli. Puoi selezionare i libri tra le novità, leggerli gratuitamente e portarli all’attenzione della community con una recensione.

Dove trovo info vicino a casa?

Caricamento dati...
 
Lista degli indirizzi

Riassunto

  • Grazie al web puoi accedere a molto materiale da leggere on line: primi tra tutti i libri digitali, gli e-book
  • Oltre ai libri, alle riviste e ai giornali che hanno una versione on line, sono nate alcune forme di contenuti scritti appositamente per il web come, per esempio, i blog, le fan fiction o i racconti per il web, caricati da persone che non sono necessariamente scrittori professionisti.
Ultima modifica: 29/06/2017

Esplora 200 schede tematiche e 10.000 indirizzi utili. Registrati per salvare i tuoi contenuti preferiti e partecipare attivamente.

Scheda presente in

Ricerca uffici e sportelli

News correlate

Evento
Cultura e creatività
Biella - Dal 18 ottobre fino al 12 gennaio 2020 a Biella avrà luogo la terza edizione di "Viaggio - Orizzonti, frontiere e gen
Evento
Cultura e creatività
Ivrea - Nell’ambito della mostra Piccoli tasti, grandi firme.
Evento
Cultura e creatività
Alba - Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea organizza, in collaborazione con Fondazione
Corso
Cultura e creatività, Studio e formazione, Vita sociale
Vercelli - Mercoledì 23 ottobre 2019 inizierà l’anno accademico 2019-2020 presso l’Università Popolare di Vercelli.
Evento
Cultura e creatività
Rueglio - Il Centro Culturale “Kà ‘d-Mezanis” prosegue la sua prima stagione di attività inaugurando due nuove mostre Naufragi